No Pasdaran

E’ ormai un dato di fatto – almeno dalla prima vittoria di Ahmadinejad – che l’Iran abbia virato verso una forte militarizzazione interna, nella quale le Guardie della Rivoluzione stanno avendo un ruolo politico ed economico centrale. All’interno delle Guardie Rivoluzionarie, però, c’è un’unità speciale che sta svolgendo un ruolo centrale nell’azione della Repubblica Islamica all’esterno dei propri confini: quest’unità, come noto, si chiama Forza Quds (ovvero “Forza Gerusalemme”). In quest’articolo scopriremo com’è nata quest’unità speciale, come funziona a livello strutturale e chi sono gli uomini centrali che ne caratterizzano oggi la sua azione.

 Nascita, Simbolo e struttura decisionale

La Forza Quds, parte integrante delle Guardie Rivoluzionarie (IRGC), nasce alla fine degli anni ’80 per volontà della Guida Suprema allo scopo preciso di esportare la “rivoluzione khomeinista”. Lo stesso simbolo della Forza Quds riassume in una sola immagine l’intera missione: un pugno che stringe un mitra al cui vertice…

View original post 311 altre parole

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: